Cerca
Close this search box.

Che cosa sono OEE, OOE e TEEP nella produzione? 

OEE, OOE e TEEP sono tutte metriche utilizzate per misurare l'efficacia delle apparecchiature di produzione. Ognuno di essi ha un obiettivo leggermente diverso, ma tutti misurano gli stessi tre fattori: disponibilità, prestazioni e qualità. 

      • Efficacia complessiva dell'apparecchiatura (OEE) è la metrica più comunemente utilizzata per misurare l'efficacia delle apparecchiature di produzione. Si calcola moltiplicando i fattori disponibilità, prestazioni e qualità. Un punteggio OEE perfetto è 100%, il che significa che l'apparecchiatura è disponibile per 100% del tempo, funziona alla massima velocità per 100% del tempo e produce prodotti privi di difetti per 100% del tempo. 

      • L'efficacia operativa complessiva (OOE) è simile all'OEE, ma tiene conto dei tempi di inattività non programmati. Ciò significa che l'OOE può essere inferiore all'OEE se ci sono molti tempi di inattività non programmati, ad esempio per la manutenzione o le riparazioni. 

      • Il Total Effective Equipment Performance (TEEP) è la metrica più completa delle tre. Considera tutto il tempo disponibile, non solo quello programmato. Ciò significa che il TEEP può essere inferiore all'OEE o all'OOE se ci sono molti tempi di inattività programmati, ad esempio per le vacanze o la manutenzione. 

    Quale sia la metrica migliore per una particolare operazione di produzione dipende dagli obiettivi specifici dell'operazione. Ad esempio, se l'obiettivo è massimizzare la produzione, l'OEE può essere la metrica migliore da utilizzare. Tuttavia, se l'obiettivo è ridurre al minimo i tempi di inattività, la scelta migliore potrebbe essere l'OOE. E se l'obiettivo è migliorare la qualità, la scelta migliore può essere il TEEP. 

    Come utilizzare questi indicatori nelle reali impostazioni di fabbrica? 

        • Identificare le aree di miglioramento: Tracciando l'OEE, l'OOE e il TEEP, i produttori possono identificare le aree in cui possono migliorare l'efficacia delle loro apparecchiature e dei loro processi. Ad esempio, se una macchina ha un punteggio OEE basso, il produttore può indagare sulle ragioni del fermo macchina, come la manutenzione non programmata o la scarsa qualità dei materiali. 

        • Definizione di obiettivi e traguardi: OEE, OOE e TEEP possono essere utilizzati per stabilire obiettivi e traguardi per le operazioni di produzione. Ad esempio, un produttore può fissare l'obiettivo di aumentare l'OEE di 5% nel prossimo anno. Questo obiettivo può essere utilizzato per sviluppare strategie per migliorare la disponibilità, le prestazioni e la qualità delle apparecchiature. 

        • Benchmarking: L'OEE, l'OOE e il TEEP possono essere utilizzati per confrontare le prestazioni delle attività produttive con quelle di altre aziende dello stesso settore. Questo può aiutare i produttori a identificare le aree in cui stanno ottenendo buoni risultati e quelle in cui possono migliorare. 

        • Risparmio sui costi: Migliorando OEE, OOE e TEEP, i produttori possono risparmiare sui costi di produzione. Ad esempio, riducendo i tempi di inattività si può risparmiare sul costo della manodopera e migliorando la qualità si possono ridurre i costi di rilavorazione e di scarto. 

      Ecco alcuni esempi specifici di come OEE, OOE e TEEP sono stati utilizzati nella produzione: 

          • Un produttore di componenti automobilistici è riuscito ad aumentare l'OEE di 10% implementando un nuovo programma di manutenzione preventiva. 

          • Un'azienda del settore alimentare e delle bevande è riuscita a ridurre i tempi di fermo non programmati di 50% implementando una nuova metodologia di analisi delle cause. 

          • Un'azienda farmaceutica è riuscita a migliorare la qualità del 20% implementando un nuovo programma di formazione per i suoi operatori. 

        Tracciando l'OEE, l'OOE e il TEEP, i produttori possono ottenere informazioni preziose sull'efficacia delle loro apparecchiature e dei loro processi. Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare le aree di miglioramento, stabilire obiettivi e traguardi, fare benchmark delle prestazioni e risparmiare denaro. 

        Quali soluzioni digitali possono aiutare a misurare questi 3 indicatori? 

            • Sistemi di esecuzione della produzione (MES): Le soluzioni MES raccolgono i dati dalle macchine e dai sistemi di produzione e li utilizzano per tracciare e ottimizzare i processi produttivi. Le soluzioni MES possono essere utilizzate per calcolare OEE, OOE e TEEP e per identificare le aree di miglioramento. 

            • Gestione delle risorse aziendali (EAM): Le soluzioni EAM tengono traccia delle condizioni e delle prestazioni degli asset, come le macchine e le attrezzature di produzione. Le soluzioni EAM possono essere utilizzate per calcolare OEE, OOE e TEEP e per programmare la manutenzione preventiva e le riparazioni. 

            • Sistemi di gestione della qualità (SGQ): Le soluzioni QMS tengono traccia della qualità dei prodotti e dei processi. Le soluzioni QMS possono essere utilizzate per calcolare l'OEE, l'OOE e il TEEP, oltre che per identificare e risolvere i problemi di qualità. 

            • Piattaforme di analisi dei dati: Le piattaforme di analisi dei dati possono essere utilizzate per raccogliere, archiviare e analizzare i dati provenienti da diverse fonti. Le piattaforme di analisi dei dati possono essere utilizzate per calcolare l'OEE, l'OOE e il TEEP e per identificare tendenze e modelli che possono aiutare i produttori a individuare le aree di miglioramento. 

          Quando si sceglie una soluzione digitale per misurare l'OEE, l'OOE e il TEEP, è importante considerare le esigenze specifiche dell'attività produttiva. Alcuni fattori da considerare sono le dimensioni e la complessità dell'azienda, il tipo di dati da raccogliere e il livello di analisi richiesto. 

          In definitiva, il modo migliore per scegliere la metrica giusta è considerare le esigenze specifiche dell'attività produttiva. Tracciando le metriche giuste, i produttori possono identificare le aree in cui possono migliorare l'efficacia delle loro apparecchiature e dei loro processi. 

          Prodotti correlati a questo articolo

          QMS-bg2

          Sistema di gestione della qualità (QMS)

          Sistema di gestione della qualità (SGQ) Controllare i processi produttivi per mantenere la coerenza della produzione. Standardizzare le operazioni e monitorare il rispetto degli standard stabiliti nello stabilimento. Ridurre i difetti, ottimizzare

          Continua a leggere

          Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ulteriori approfondimenti

          Controlla il nostro AI Helper!
          Fare clic sul pulsante ➞

          Vedere una demo MES e ottenere un pilota in 3 settimane

          esperto di software industriale

          Łukasz Iskra

          Esperto di software industriale

          LinkedIn

          [email protected]

          Perché ottenere una demo?

          • Incontro online di 60 minutiti con uno specialista dedicato che presenta un sistema top di un settore simile
          • Modellazione dal vivo del vostro processo produttivo
          • Preventivo dopo l'incontro

          Lasciate il vostro indirizzo e-mail o numero di telefono

          Vi contatteremo immediatamente

          Ulteriori informazioni sul MES con il nostro caso di studio

          Scaricare gratuitamente

          Bentornati!

          Vedere il ROI del MES

          Scarica il documento sul ritorno dell'investimento (ROI) nell'industria delle macchine per lo stampaggio a iniezione

          Ciao, sembra che tu sia interessato al software per la produzione...

          Iscriviti alla newsletter e ricevi un catalogo da condividere con i colleghi